La real-time PCR quantitativa (RQ-PCR) viene attualmente utilizzata per la quantificazione relativa della Malattia Residua Minima (MRM) nei la quantificazione relativa della Malattia Residua Minima (MRM) nei pazienti pediatrici affetti da LeucemiaLinfoblastica Acuta (LLA). Il recente sviluppo della Droplet Digital PCR (ddPCR) per la quantificazione assoluta potrebbe consentire di caratterizzare meglio i pazienti attualmentedefiniti positivi non quantificabili (NQ) in RQ-PCR.

Applicazione Della Droplet Digital Pcr Per La Quantificazione Della Malattia Residua Minima Nella Leucemia Linfoblastica Acuta Pediatrica

Mimma Campeggio;Luca Trentin;Sheila Camnasio;Emanuela Giarin;Giuseppe Basso;Federica Lovisa
2016

Abstract

La real-time PCR quantitativa (RQ-PCR) viene attualmente utilizzata per la quantificazione relativa della Malattia Residua Minima (MRM) nei la quantificazione relativa della Malattia Residua Minima (MRM) nei pazienti pediatrici affetti da LeucemiaLinfoblastica Acuta (LLA). Il recente sviluppo della Droplet Digital PCR (ddPCR) per la quantificazione assoluta potrebbe consentire di caratterizzare meglio i pazienti attualmentedefiniti positivi non quantificabili (NQ) in RQ-PCR.
XLI Congresso Nazionale Associazione Italiana Ematologia Oncologia Pediatrica (AIEOP)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Poster_AIEOP2016_MC.pdf

accesso aperto

Descrizione: poster presentation
Tipologia: Abstract
Licenza: Accesso libero
Dimensione 279.64 kB
Formato Adobe PDF
279.64 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/3256294
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact