Nel primo Barocco, in maniera più o meno scoperta, si converte in funzione letterario-teatrale il personaggio mitico – classico e ermetico, in realtà già biblico (e cabalistico) – della statua animata, ricorrente in diversi generi letterari di varie nazionalità. L’indagine si focalizzerà sulla scena italiana: dalla Commedia dell’Arte con l’‘Ateista fulminato’, passando per ‘Il nuovo risarcito Convitato di Pietra’ di Andreini, sino a una folta serie di libretti affollati da statue.

La statua animata: dalla Bibbia al mito classico e ermetico, fino alla scena barocca

Alessandra Munari
2018

Abstract

Nel primo Barocco, in maniera più o meno scoperta, si converte in funzione letterario-teatrale il personaggio mitico – classico e ermetico, in realtà già biblico (e cabalistico) – della statua animata, ricorrente in diversi generi letterari di varie nazionalità. L’indagine si focalizzerà sulla scena italiana: dalla Commedia dell’Arte con l’‘Ateista fulminato’, passando per ‘Il nuovo risarcito Convitato di Pietra’ di Andreini, sino a una folta serie di libretti affollati da statue.
2018
La letteratura italiana e le arti
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/3272162
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact