Il lavoro tratta la problematica concernente la fungibilità delle strutture organizzative del Libro I e del Libro V Cod. civ., evidenziando come quello che ad oggi rileva principalmente sia la tipologia di scopo a prescindere dalla struttura organizzativa utilizzata. Dall'esame delle fattispecie emergono alcuni principi generali di disciplina sulla c.d. neutralità delle forme giuridiche e, segnatamente, una reinterpretazione alla luce di nuovi principi delle norme (come per esempio quella sull'accettazione beneficiata) dettate in un momento in cui scopo e struttura coincidevano

L’accettazione di eredità degli enti senza scopo di lucro: strutture organizzative e scopi a confronto

Ceolin Matteo
2018

Abstract

Il lavoro tratta la problematica concernente la fungibilità delle strutture organizzative del Libro I e del Libro V Cod. civ., evidenziando come quello che ad oggi rileva principalmente sia la tipologia di scopo a prescindere dalla struttura organizzativa utilizzata. Dall'esame delle fattispecie emergono alcuni principi generali di disciplina sulla c.d. neutralità delle forme giuridiche e, segnatamente, una reinterpretazione alla luce di nuovi principi delle norme (come per esempio quella sull'accettazione beneficiata) dettate in un momento in cui scopo e struttura coincidevano
Studi in memoria di Giovanni Gabrielli
9788849532289
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/3283664
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact