Il necessario rapporto con l'altro tra giustizia e libertà