E’ noto che odori significativi siano in grado di fare rivivere ricordi antichi e vividi caratterizzati da una forte componente emozionale. Questo legame è riscontrabile in diversi aspetti della vita quotidiana quali ad esempio, l’acquisizione di preferenze precoci così come l’apprezzamento e l’avversione verso taluni cibi. Tra i processi cognitivi in grado di influenzare le percezioni chimico sensoriali e il tipo di risposta edonica del consumatore agli alimenti, la memoria delle esperienze precedenti e il tipo di apprendimento svolgono un ruolo cruciale, perfino quando tali esperienze di apprendimento avvengono al di là del livello di consapevolezza. Nel corso di questa presentazione verranno brevemente delineate le caratteristiche intrinseche della memoria olfattiva (unica, in quanto governata da leggi diverse da quelle delle consorelle visiva e verbale) e come l’archiviazione delle preferenze e delle avversioni ai cibi possano essere influenzate da una particolare forma di apprendimento : l’evaluative olfactory conditioning.

Processi cognitivi e cibo: il ruolo della memoria e le influenze del tipo di apprendimento sulle preferenze e le avversioni gustative

Zucco Gesualdo
2019

Abstract

E’ noto che odori significativi siano in grado di fare rivivere ricordi antichi e vividi caratterizzati da una forte componente emozionale. Questo legame è riscontrabile in diversi aspetti della vita quotidiana quali ad esempio, l’acquisizione di preferenze precoci così come l’apprezzamento e l’avversione verso taluni cibi. Tra i processi cognitivi in grado di influenzare le percezioni chimico sensoriali e il tipo di risposta edonica del consumatore agli alimenti, la memoria delle esperienze precedenti e il tipo di apprendimento svolgono un ruolo cruciale, perfino quando tali esperienze di apprendimento avvengono al di là del livello di consapevolezza. Nel corso di questa presentazione verranno brevemente delineate le caratteristiche intrinseche della memoria olfattiva (unica, in quanto governata da leggi diverse da quelle delle consorelle visiva e verbale) e come l’archiviazione delle preferenze e delle avversioni ai cibi possano essere influenzate da una particolare forma di apprendimento : l’evaluative olfactory conditioning.
Mind in Mouth
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/3313852
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact