Trasposizione dell’intestino con rete riassorbibile per il trattamento radioterapico di un rabdomiosarcoma pelvico.