Montagne venete. Un balcone sulla pianura e su noi stessi