L’articolo presenta un’indagine quali-quantitativa, condotta attraverso la somministrazione di un questionario iniziale e l’osservazione partecipante di 4 gruppi di docenti, per un totale di 805 unità, in formazione online (TFA e PAS negli anni accademici 2013/14 e 2014/15) che han- no frequentato il laboratorio online di Tecnologie Didattiche. Dai dati emersi si sono effettuate al- cune riflessioni e connessioni con elementi provenienti dalla letteratura sulla competenza digitale del docente e sui diversi dispositivi che possano favorire una formazione allo sviluppo di tale com- petenza in vista del loro ruolo e delle attivtà didattiche che sono chiamati a progettare e a con- durre a scuola.

La professionalità degli insegnanti. La ricerca e le pratiche

C. Ferranti
;
C. Petrucco
2017

Abstract

L’articolo presenta un’indagine quali-quantitativa, condotta attraverso la somministrazione di un questionario iniziale e l’osservazione partecipante di 4 gruppi di docenti, per un totale di 805 unità, in formazione online (TFA e PAS negli anni accademici 2013/14 e 2014/15) che han- no frequentato il laboratorio online di Tecnologie Didattiche. Dai dati emersi si sono effettuate al- cune riflessioni e connessioni con elementi provenienti dalla letteratura sulla competenza digitale del docente e sui diversi dispositivi che possano favorire una formazione allo sviluppo di tale com- petenza in vista del loro ruolo e delle attivtà didattiche che sono chiamati a progettare e a con- durre a scuola.
La professionalità degli insegnanti. La ricerca e le pratiche
9788867604708
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/3341865
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact