Il presente volume, partendo da oggetti e prodotti mediatici con cui si ha a che fare nell' esperienza quotidiana (serie tv, romanzi, film, fumetti), vuole rendere familiari alcuni concetti sociologici di base e allo stesso tempo interpretare sociologicamente i prodotti culturali volta per volta presi in considerazione. Questi oggetti vengono qui affrontati come occasione per una riflessione di carattere generale sui concetti fondamentali della sociologia. In questo senso, il volume è il tentativo di coinvolgere come lettori attivi gli studenti di scienze sociali, attraverso alcuni dei concetti più noti nella sociologia classica e contemporanea, andando oltre la sola definizione teorica. Ogni saggio di questo volume può diventare così un esercizio di apprendimento attivo proprio perché basato sull'analisi di un prodotto culturale del nostro tempo. Obiettivo primario di chi fa sociologia non è solo parlare alla comunità di “addetti ai lavori” ma anche mostrare ai newcomers quanto essa si configuri come un sapere applicabile alla vita quotidiana, anche rispetto agli oggetti più inattesi. Le analisi dei prodotti della cultura pop, che qui sono presentati, possono offrire quindi uno specchio attraverso cui mostrare l'ordinario nello straordinario, le regolarità nelle eccezioni, fornendo opportunità per riflettere e confrontare prospettive di genere, etnia, classe sociale e altro ancora, dialogando sia con gli accademici sia con coloro che sono interessati a un’analisi rigorosa, teoricamente e metodologicamente fondata, della realtà sociale.

Introduzione: il sociale e il sociologico nella produzione culturale di massa

Visentin, Martina;
2021

Abstract

Il presente volume, partendo da oggetti e prodotti mediatici con cui si ha a che fare nell' esperienza quotidiana (serie tv, romanzi, film, fumetti), vuole rendere familiari alcuni concetti sociologici di base e allo stesso tempo interpretare sociologicamente i prodotti culturali volta per volta presi in considerazione. Questi oggetti vengono qui affrontati come occasione per una riflessione di carattere generale sui concetti fondamentali della sociologia. In questo senso, il volume è il tentativo di coinvolgere come lettori attivi gli studenti di scienze sociali, attraverso alcuni dei concetti più noti nella sociologia classica e contemporanea, andando oltre la sola definizione teorica. Ogni saggio di questo volume può diventare così un esercizio di apprendimento attivo proprio perché basato sull'analisi di un prodotto culturale del nostro tempo. Obiettivo primario di chi fa sociologia non è solo parlare alla comunità di “addetti ai lavori” ma anche mostrare ai newcomers quanto essa si configuri come un sapere applicabile alla vita quotidiana, anche rispetto agli oggetti più inattesi. Le analisi dei prodotti della cultura pop, che qui sono presentati, possono offrire quindi uno specchio attraverso cui mostrare l'ordinario nello straordinario, le regolarità nelle eccezioni, fornendo opportunità per riflettere e confrontare prospettive di genere, etnia, classe sociale e altro ancora, dialogando sia con gli accademici sia con coloro che sono interessati a un’analisi rigorosa, teoricamente e metodologicamente fondata, della realtà sociale.
2021
Teoria sociologica e industria culturale.Comics, serie tv, letteratura e cinema
9788835122074
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/3381726
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact