Negli ultimi decenni il mondo della produzione e del lavoro sono stati attraversati da processi di trasformazione, spesso anche radicali, che hanno marcato il modo di lavorare, le organizzazioni produttive, oltre alla stessa vita dei lavoratori. La complessità tecnologica e relazionale degli ambienti tecnologicamente avanzati ci costringe, ora più di un tempo, al superamento delle barriere disciplinari, poiché gli oggetti di studio (tecnologici e non) necessitano di una prospettiva integrata per poter essere pienamente compresi. Il dialogo tra saperi comporta, tuttavia, la necessità di trovare uno spazio di confronto comune, un «linguaggio» e una «grammatica» in grado di fungere da Stele di Rosetta nella comunicazione interdisciplinare. Seguendo questa logica di azione, ciascun capitolo è eminentemente rappresentativo di una disciplina e focalizzato su un tema specifico nella sua stesura, ma interdisciplinare nella sua collocazione in una delle macroaree della curatela: il lavoro e le organizzazioni; la formazione e le competenze; le implicazioni politiche e sociali dell’innovazione tecnologica.

Introduzione

Marini Daniele;Setiffi Francesca
2020

Abstract

Negli ultimi decenni il mondo della produzione e del lavoro sono stati attraversati da processi di trasformazione, spesso anche radicali, che hanno marcato il modo di lavorare, le organizzazioni produttive, oltre alla stessa vita dei lavoratori. La complessità tecnologica e relazionale degli ambienti tecnologicamente avanzati ci costringe, ora più di un tempo, al superamento delle barriere disciplinari, poiché gli oggetti di studio (tecnologici e non) necessitano di una prospettiva integrata per poter essere pienamente compresi. Il dialogo tra saperi comporta, tuttavia, la necessità di trovare uno spazio di confronto comune, un «linguaggio» e una «grammatica» in grado di fungere da Stele di Rosetta nella comunicazione interdisciplinare. Seguendo questa logica di azione, ciascun capitolo è eminentemente rappresentativo di una disciplina e focalizzato su un tema specifico nella sua stesura, ma interdisciplinare nella sua collocazione in una delle macroaree della curatela: il lavoro e le organizzazioni; la formazione e le competenze; le implicazioni politiche e sociali dell’innovazione tecnologica.
Una Grammatica della Digitalizzazione. Interpretare la metamorfosi di società, economia e organizzazioni
978-88-8107-446-4
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/3394638
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact