Arte, poesia, linguaggio. Da Heidegger al Giappone