Posto in apertura di una silloge postcongressuale dedicata alle percezioni e alle rappresentazioni dell’“arte occidentale della guerra” tra storia e letteratura, questo contributo introduttivo passa in rassegna le principali figurazioni dell’immaginario e delle pratiche belliche europee, indicando in che modo questi schemi polemologici diventino oggetto di sublimazioni estetiche, di usi ideologici e di investimenti simbolici.

Per una retorica occidentale della guerra: appunti introduttivi

Alvaro Barbieri
2021

Abstract

Posto in apertura di una silloge postcongressuale dedicata alle percezioni e alle rappresentazioni dell’“arte occidentale della guerra” tra storia e letteratura, questo contributo introduttivo passa in rassegna le principali figurazioni dell’immaginario e delle pratiche belliche europee, indicando in che modo questi schemi polemologici diventino oggetto di sublimazioni estetiche, di usi ideologici e di investimenti simbolici.
L'armi canto e 'l valor. Il discorso occidentale sulla guerra tra storia e letteratura. Atti del XLVII Convegno Interuniversitario (Bressanone/Brixen, 5-7 luglio 2019)
978-88-6058-133-4
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/3415112
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact