This thesis concerns the nature and the function of the price in a contractual relationship. In this context, my aim is to analyze the price in relation to the essential elements of a contract as they have been enumerated under article 1325 of the Italian Civil Code. In this regard, I provide a deep analysis of the price in comparison, among the others, with the object of the contract and the consideration. In the second chapter of this thesis, I draw the attention to the incomplete contracts and, in particular, to the contractual relationships which fail to specify the price and/or the mechanisms aimed at specifying it. In the third chapter, I focus my attention on the price determination in the construction contract pursuant to article 1657 of the Italian Civil Code. Under this latter provision, parties are entitled to conclude a construction contract without any sort of price or mechanism aimed at determining it. In fact, in the lack of a price or a mechanism to determine it, the contract is not usually declared null and void but is adequately integrated by specific means provided by the law. Finally, in the fourth chapter of this thesis, I present the United Nations Convention On Contracts For The International Sale Of Goods, 1980. In the context of this Convention, I focus my attention on articles 14 and 55 which govern the formation of the contract and the payment of the price. In addition, in the last part of this thesis, I deal with the Draft Common Frame of Reference which may serve as a draft for drawing up an European Civil Code. In this context, I draw attention to some specific provisions dealing with the sufficient content to the agreement and the determination of the price in a contractual relationship.

La tesi ha per oggetto la natura e la funzione del prezzo all’interno del regolamento contrattuale. Il prezzo è stato analizzato in rapporto all’oggetto e alla causa del contratto, nonché al tipo contrattuale, alla consideration e al contratto cosiddetto misto. Nello specifico, si è tentato di ascrivere il prezzo ad uno degli elementi essenziali del contratto di cui all’art. 1325 c.c., in modo da giustificare la declaratoria di nullità che la giurisprudenza fa discendere dalla mancanza del prezzo in un regolamento contrattuale. Successivamente, è stato trattato il fenomeno dell’incompletezza contrattuale. In particolare, sono state analizzate le fattispecie in cui le parti, deliberatamente, regolano un rapporto contrattuale, mancando di disciplinare uno o più elementi dello stesso. A questo proposito, l’attenzione è stata focalizzata sull’incompletezza deliberata del contratto per mancanza del prezzo. Il terzo capitolo della tesi è stato dedicato alla disciplina del contratto di appalto, nell’ambito della quale, l’art. 1657 cod. civ. ammette l’indeterminatezza e l’indeterminabilità del corrispettivo, così sollevando un possibile contrasto con la disposizione di cui all’art. 1346 cod. civ. Nell’ultimo capitolo della tesi, è stata affrontata la tematica del prezzo nel diritto uniforme della Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale di beni. In particolare, l’attenzione è stata focalizzata sulla disciplina di cui agli artt. 14 e 55, che offre alcuni spunti di riflessione in merito all’essenzialità del prezzo nella formazione del contratto. Da ultimo, sono state presentate alcune considerazioni de iure condendo sul prezzo nel futuro diritto europeo dei contratti con una specifica analisi delle disposizioni contenute nel Draft Common Frame of Reference relative al concetto di Sufficient Agreement e alla determinazione del prezzo.

Essenzialità e determinazione del prezzo / Panetta, Roberto. - (2012 Jan 27).

Essenzialità e determinazione del prezzo

Panetta, Roberto
2012-01-27

Abstract

This thesis concerns the nature and the function of the price in a contractual relationship. In this context, my aim is to analyze the price in relation to the essential elements of a contract as they have been enumerated under article 1325 of the Italian Civil Code. In this regard, I provide a deep analysis of the price in comparison, among the others, with the object of the contract and the consideration. In the second chapter of this thesis, I draw the attention to the incomplete contracts and, in particular, to the contractual relationships which fail to specify the price and/or the mechanisms aimed at specifying it. In the third chapter, I focus my attention on the price determination in the construction contract pursuant to article 1657 of the Italian Civil Code. Under this latter provision, parties are entitled to conclude a construction contract without any sort of price or mechanism aimed at determining it. In fact, in the lack of a price or a mechanism to determine it, the contract is not usually declared null and void but is adequately integrated by specific means provided by the law. Finally, in the fourth chapter of this thesis, I present the United Nations Convention On Contracts For The International Sale Of Goods, 1980. In the context of this Convention, I focus my attention on articles 14 and 55 which govern the formation of the contract and the payment of the price. In addition, in the last part of this thesis, I deal with the Draft Common Frame of Reference which may serve as a draft for drawing up an European Civil Code. In this context, I draw attention to some specific provisions dealing with the sufficient content to the agreement and the determination of the price in a contractual relationship.
La tesi ha per oggetto la natura e la funzione del prezzo all’interno del regolamento contrattuale. Il prezzo è stato analizzato in rapporto all’oggetto e alla causa del contratto, nonché al tipo contrattuale, alla consideration e al contratto cosiddetto misto. Nello specifico, si è tentato di ascrivere il prezzo ad uno degli elementi essenziali del contratto di cui all’art. 1325 c.c., in modo da giustificare la declaratoria di nullità che la giurisprudenza fa discendere dalla mancanza del prezzo in un regolamento contrattuale. Successivamente, è stato trattato il fenomeno dell’incompletezza contrattuale. In particolare, sono state analizzate le fattispecie in cui le parti, deliberatamente, regolano un rapporto contrattuale, mancando di disciplinare uno o più elementi dello stesso. A questo proposito, l’attenzione è stata focalizzata sull’incompletezza deliberata del contratto per mancanza del prezzo. Il terzo capitolo della tesi è stato dedicato alla disciplina del contratto di appalto, nell’ambito della quale, l’art. 1657 cod. civ. ammette l’indeterminatezza e l’indeterminabilità del corrispettivo, così sollevando un possibile contrasto con la disposizione di cui all’art. 1346 cod. civ. Nell’ultimo capitolo della tesi, è stata affrontata la tematica del prezzo nel diritto uniforme della Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale di beni. In particolare, l’attenzione è stata focalizzata sulla disciplina di cui agli artt. 14 e 55, che offre alcuni spunti di riflessione in merito all’essenzialità del prezzo nella formazione del contratto. Da ultimo, sono state presentate alcune considerazioni de iure condendo sul prezzo nel futuro diritto europeo dei contratti con una specifica analisi delle disposizioni contenute nel Draft Common Frame of Reference relative al concetto di Sufficient Agreement e alla determinazione del prezzo.
Il prezzo nel contratto
Essenzialità e determinazione del prezzo / Panetta, Roberto. - (2012 Jan 27).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
_Essenzialità_e_determinazione_del_prezzo.pdf

accesso aperto

Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Non specificato
Dimensione 1.01 MB
Formato Adobe PDF
1.01 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/3422075
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact