This doctoral dissertation focuses on two main streams of research: the topic of Dynamic Capabilities for the environmental sustainability challenge in the fashion industry and the fit between what fashion companies are internally doing, in terms of environmental and social sustainability, and what they are communicating to their stakeholders. In particular, the first chapter, based on a Systematic Literature Review, brings to develop a systematization of those Dynamic Capabilities for environmental sustainability that have been addressed by the current literature and develops, as well, some useful indications to direct future researches on the topic. The second chapter, instead, through a multiple case study approach involving three important players in the Italian fashion system, brings to deepen the Dynamic Capabilities that these companies developed to become, among the large sized companies, “best –in-class” on the environmental sustainability challenge. The results advanced in this chapter provide normative indications to fashion practitioners about those Dynamic Capabilities that they should develop during the green reconfiguration and how they should structure their organizational design accordingly. The third chapter, finally, addresses the second stream of research of this dissertation and, through a multiple case study involving twelve Italian fashion companies, identifies four profiles of fit/misfit between what companies do internally (i.e. the adopted best practices) and what they communicate to their stakeholders, through their corporate websites. This part of the research brings to develop a matrix that could be used to assess the maturity level of fashion companies concerning their commitment towards the sustainability challenge. On the whole, the focus of this dissertation is based on the Dynamic Capabilities that fashion companies should develop before the implementation of specific sustainability best practices and how the internal efforts of these companies should be aligned to the external web-based communication. In this way this research provides initial indications useful to develop a sustainability roadmap: a tool that is still not existing, but that could represent a competitive approach for all the fashion firms interested in making the sustainability leap.

La presente tesi di dottorato si focalizza su due principali filoni di ricerca: da un lato il tema delle Dynamic Capabilities per la sostenibilità ambientale all’interno del settore moda; dall’altro l’allineamento tra quanto fatto internamente da parte delle aziende fashion - in termini di sostenibilità ambientale e sociale - e quanto da loro comunicato esternamente ai propri stakeholder tramite il proprio sito web. In particolare, il primo capitolo, basandosi su una Systematic Literature Review, porta a sviluppare una classificazione delle Dynamic Capabilities per la sostenibilità ambientale ad oggi analizzate nella letteratura accademica e a individuare diverse future opportunità di ricerca legate a questo tema. Il secondo capitolo, invece, grazie al metodo del caso di studio multiplo, porta ad identificare quali siano state le Dynamic Capabilities che tre importanti player del sistema moda italiano hanno sviluppato per diventare “best-in-class”, dal punto di vista della sostenibilità ambientale, tra le aziende di grandi dimensioni. I risultati qui individuati forniscono indicazioni concrete a manager del settore su quali Dynamic Capabilities dovrebbero sviluppare e come dovrebbero strutturare il proprio organizational design durante il loro sustainability journey. Il terzo capitolo, infine, si focalizza sul secondo filone affrontato dalla presente ricerca e, sempre grazie al metodo del caso di studio multiplo – questa volta su dodici aziende del settore moda italiano – porta a individuare quattro diversi profili di allineamento/disallineamento tra quanto fatto internamente dalle aziende (i.e. le best practice adottate) e quanto comunicato agli stakeholder tramite il proprio sito web. I risultati di questo capitolo portano allo sviluppo di una matrice rappresentativa dei diversi livelli di maturità attraverso cui possono evolvere le aziende del settore moda per quanto riguarda il tema della sostenibilità ambientale e sociale. Nel suo complesso, questa tesi di dottorato si focalizza quindi sulle Dynamic Capabilities che le aziende del settore moda dovrebbero sviluppare per intraprendere il sustainability journey e su come queste organizzazioni dovrebbero allineare i propri sforzi interni alla comunicazione esterna web-based, fornendo in questo modo delle prime indicazioni utili per lo sviluppo di una roadmap per la sostenibilità: uno strumento che, ad oggi, ancora non esiste e che potrebbe rappresentare un vantaggioso approccio per tutte le aziende del settore moda intenzionate ad intraprendere il sustainability journey.

Sustainability in the Fashion industry: The role of Dynamic Capabilities and The alignment with the external communication / Da Giau, Alessandro. - (2016 Jan 25).

Sustainability in the Fashion industry: The role of Dynamic Capabilities and The alignment with the external communication

Da Giau, Alessandro
2016

Abstract

This doctoral dissertation focuses on two main streams of research: the topic of Dynamic Capabilities for the environmental sustainability challenge in the fashion industry and the fit between what fashion companies are internally doing, in terms of environmental and social sustainability, and what they are communicating to their stakeholders. In particular, the first chapter, based on a Systematic Literature Review, brings to develop a systematization of those Dynamic Capabilities for environmental sustainability that have been addressed by the current literature and develops, as well, some useful indications to direct future researches on the topic. The second chapter, instead, through a multiple case study approach involving three important players in the Italian fashion system, brings to deepen the Dynamic Capabilities that these companies developed to become, among the large sized companies, “best –in-class” on the environmental sustainability challenge. The results advanced in this chapter provide normative indications to fashion practitioners about those Dynamic Capabilities that they should develop during the green reconfiguration and how they should structure their organizational design accordingly. The third chapter, finally, addresses the second stream of research of this dissertation and, through a multiple case study involving twelve Italian fashion companies, identifies four profiles of fit/misfit between what companies do internally (i.e. the adopted best practices) and what they communicate to their stakeholders, through their corporate websites. This part of the research brings to develop a matrix that could be used to assess the maturity level of fashion companies concerning their commitment towards the sustainability challenge. On the whole, the focus of this dissertation is based on the Dynamic Capabilities that fashion companies should develop before the implementation of specific sustainability best practices and how the internal efforts of these companies should be aligned to the external web-based communication. In this way this research provides initial indications useful to develop a sustainability roadmap: a tool that is still not existing, but that could represent a competitive approach for all the fashion firms interested in making the sustainability leap.
La presente tesi di dottorato si focalizza su due principali filoni di ricerca: da un lato il tema delle Dynamic Capabilities per la sostenibilità ambientale all’interno del settore moda; dall’altro l’allineamento tra quanto fatto internamente da parte delle aziende fashion - in termini di sostenibilità ambientale e sociale - e quanto da loro comunicato esternamente ai propri stakeholder tramite il proprio sito web. In particolare, il primo capitolo, basandosi su una Systematic Literature Review, porta a sviluppare una classificazione delle Dynamic Capabilities per la sostenibilità ambientale ad oggi analizzate nella letteratura accademica e a individuare diverse future opportunità di ricerca legate a questo tema. Il secondo capitolo, invece, grazie al metodo del caso di studio multiplo, porta ad identificare quali siano state le Dynamic Capabilities che tre importanti player del sistema moda italiano hanno sviluppato per diventare “best-in-class”, dal punto di vista della sostenibilità ambientale, tra le aziende di grandi dimensioni. I risultati qui individuati forniscono indicazioni concrete a manager del settore su quali Dynamic Capabilities dovrebbero sviluppare e come dovrebbero strutturare il proprio organizational design durante il loro sustainability journey. Il terzo capitolo, infine, si focalizza sul secondo filone affrontato dalla presente ricerca e, sempre grazie al metodo del caso di studio multiplo – questa volta su dodici aziende del settore moda italiano – porta a individuare quattro diversi profili di allineamento/disallineamento tra quanto fatto internamente dalle aziende (i.e. le best practice adottate) e quanto comunicato agli stakeholder tramite il proprio sito web. I risultati di questo capitolo portano allo sviluppo di una matrice rappresentativa dei diversi livelli di maturità attraverso cui possono evolvere le aziende del settore moda per quanto riguarda il tema della sostenibilità ambientale e sociale. Nel suo complesso, questa tesi di dottorato si focalizza quindi sulle Dynamic Capabilities che le aziende del settore moda dovrebbero sviluppare per intraprendere il sustainability journey e su come queste organizzazioni dovrebbero allineare i propri sforzi interni alla comunicazione esterna web-based, fornendo in questo modo delle prime indicazioni utili per lo sviluppo di una roadmap per la sostenibilità: uno strumento che, ad oggi, ancora non esiste e che potrebbe rappresentare un vantaggioso approccio per tutte le aziende del settore moda intenzionate ad intraprendere il sustainability journey.
Dynamic capabilities Green business model innovation Organisational design Communication Sustainability
Sustainability in the Fashion industry: The role of Dynamic Capabilities and The alignment with the external communication / Da Giau, Alessandro. - (2016 Jan 25).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Da_Giau_Alessandro_tesi_PhD.pdf

non disponibili

Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Non specificato
Dimensione 1.92 MB
Formato Adobe PDF
1.92 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/3424341
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact