Il codice Antoniano XVII 370 riconsiderato