Il ruolo della donna tra lavoro familiare ed extrafamiliare: il caso di una provincia siciliana