Federalismo e Stato multietnico: il caso della Svizzera