Obiettivi: L’obiettivo del lavoro è di analizzare la comunicazione verbale e non verbale nel corso di gruppi teatrali facenti parte di un progetto di trattamento per giovani pazienti psichiatrici ambulatoriali. Ulteriore obiettivo era quello di testare uno strumento di valutazione operazionalizzato a questo scopo. Metodi: sono stati valutati cinque pazienti utilizzando una griglia di osservazione che si rifà a costrutti teorici propri dell’Analisi Transazionale. L’ipotesi del lavoro era che il gruppo teatrale consentisse, nel corso delle sessioni, una variazione nella modalità comunicativa. L’entità del cambiamento è stata valutata utilizzando un modello log-lineare. Risultati: si è verificata una variazione significativa nella modalità comunicativa nel corso delle sessioni. Il modello statistico utilizzato ha consentito di rilevare sia la variazione complessiva che le singole variazioni da sessione a sessione. Conclusioni: Lo strumento messo a punto sembra in grado di consentire una precisa valutazione dei cambiamenti nella modalità comunicativa.

Valutazione della comunicazione interpersonale in un gruppo riabilitativo: operazionalizzazione e uso del Triangolo Drammatico

ROCCO, DIEGO;
2001

Abstract

Obiettivi: L’obiettivo del lavoro è di analizzare la comunicazione verbale e non verbale nel corso di gruppi teatrali facenti parte di un progetto di trattamento per giovani pazienti psichiatrici ambulatoriali. Ulteriore obiettivo era quello di testare uno strumento di valutazione operazionalizzato a questo scopo. Metodi: sono stati valutati cinque pazienti utilizzando una griglia di osservazione che si rifà a costrutti teorici propri dell’Analisi Transazionale. L’ipotesi del lavoro era che il gruppo teatrale consentisse, nel corso delle sessioni, una variazione nella modalità comunicativa. L’entità del cambiamento è stata valutata utilizzando un modello log-lineare. Risultati: si è verificata una variazione significativa nella modalità comunicativa nel corso delle sessioni. Il modello statistico utilizzato ha consentito di rilevare sia la variazione complessiva che le singole variazioni da sessione a sessione. Conclusioni: Lo strumento messo a punto sembra in grado di consentire una precisa valutazione dei cambiamenti nella modalità comunicativa.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/1364197
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact