FATTORI PROGNOSTICI NEI PAZIENTI OPERATI DI DERIVAZIONE PORTO-SISTEMICA