L'articolo cerca di approfodire il tema complesso dell'agire educativo, eticamente connotato, all'interno dei contesti sanitari pediatrici, dove il professionista deve confrontarsi con le esigenze di soggetti diversi, bambini e genitori da una parte, altri professionisti, medici ed infermieri dall'altra. Le cinque parole chiave della riservatezza, non ingerenza, cautela, rispetto e verità possono guidare ed orientare il suo agire sia nel rispetto del fine educativo autentico nella relazione con i soggetti più fragili, la persona in fieri e il suo percorso di umanizzazione, nonchè nella collaborazione produttiva con le altre professioni all'interno di equipe integrate.

La relazione nel contesto sanitario pediatrico: risvolti etici di una competenza educativa

BOBBO, NATASCIA
2003

Abstract

L'articolo cerca di approfodire il tema complesso dell'agire educativo, eticamente connotato, all'interno dei contesti sanitari pediatrici, dove il professionista deve confrontarsi con le esigenze di soggetti diversi, bambini e genitori da una parte, altri professionisti, medici ed infermieri dall'altra. Le cinque parole chiave della riservatezza, non ingerenza, cautela, rispetto e verità possono guidare ed orientare il suo agire sia nel rispetto del fine educativo autentico nella relazione con i soggetti più fragili, la persona in fieri e il suo percorso di umanizzazione, nonchè nella collaborazione produttiva con le altre professioni all'interno di equipe integrate.
2003
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/1419985
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact