L'articolo sviluppa talune considerazioni sulla necessità che il legislatore provveda (finalmente) ad approvare una nuova legge sull'ordinamento giudiziario che sia in conformità con la Costituzione, così come richiesto - tra l'altro - dalla VII disposizione transitoria e finale della Carta fondamentale.

L'ORDINAMENTO GIUDIZIARIO ITALIANO TRA PASSATO, PRESENTE E FUTURO: VERSO UNA TARDIVA ATTUAZIONE DEI PRINCIPI COSTITUZIONALI?

DE NARDI, SANDRO
2003

Abstract

L'articolo sviluppa talune considerazioni sulla necessità che il legislatore provveda (finalmente) ad approvare una nuova legge sull'ordinamento giudiziario che sia in conformità con la Costituzione, così come richiesto - tra l'altro - dalla VII disposizione transitoria e finale della Carta fondamentale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/1422525
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact