L'analisi del regolamento comunitario in tema di ritardo, cancellazione e sovraprenotazione dei voli conduce a una riflessione sulle ragioni per cui la pratica commerciale della sovraprenotazione o overbooking non sia stata vietata. Dalla constatata liceità della pratica viene dedotto che essa non può considerarsi inadempimento del contratto di trasporto aereo, con tutta una serie di conseguenze sul piano disciplinare.

Overbooking, ritardo, cancellazione del volo: contratto, compensazione, responsabilità

MAGGIOLO, MARCELLO
2005

Abstract

L'analisi del regolamento comunitario in tema di ritardo, cancellazione e sovraprenotazione dei voli conduce a una riflessione sulle ragioni per cui la pratica commerciale della sovraprenotazione o overbooking non sia stata vietata. Dalla constatata liceità della pratica viene dedotto che essa non può considerarsi inadempimento del contratto di trasporto aereo, con tutta una serie di conseguenze sul piano disciplinare.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/1479191
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact