L'articolo riporta i risultati di una ricerca su di un nuovo servizio di mediazione culturale su strada implementato dal comune di Padova. Vengono analizzati i diari etnografici dei facilitatori, 18 interviste faccia a faccia loro rivolte dopo un anno di sperimentazione del servizio, infine i dati di una survey longitudinale sulle relazioni interetniche condotta a Padova in due fasi: giugno 2007 e giugno 2008, su di un campione di 1.000 rispondenti.

L'immigrato e il malinteso della sicurezza: l'influenza del frame sicuritario nella sperimentazione di una pratica innovativa di mediazione culturale su strada

ROMANIA, VINCENZO
2009

Abstract

L'articolo riporta i risultati di una ricerca su di un nuovo servizio di mediazione culturale su strada implementato dal comune di Padova. Vengono analizzati i diari etnografici dei facilitatori, 18 interviste faccia a faccia loro rivolte dopo un anno di sperimentazione del servizio, infine i dati di una survey longitudinale sulle relazioni interetniche condotta a Padova in due fasi: giugno 2007 e giugno 2008, su di un campione di 1.000 rispondenti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/154072
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact