Le difficoltà che i bambini incontrano nella soluzione dei problemi matematici possono essere dovute a una molteplicità di fattori, perché questo compito richiede diverse operazioni cognitive. Per l'analisi diagnostica, per scopi educativi e riabilitativi, e dunque per l'intervento mirato alle componenti deficitarie, è ora a disposizione questo strumento specifico di valutazione - il test SPM - che permette di ricavare il profilo individuale delle componenti cognitive dell'abilità di soluzione dei problemi: comprensione, rappresentazione, categorizzazione, pianificazione e valutazione.Questa batteria - rivolta all'analisi delle difficoltà di soluzione di problemi matematici in alunni dalla terza elementare alla terza media - rappresenta la sintesi di un intenso lavoro di validazione psicometrica condotto su un campione di 436 alunni, che ha consentito di indagare tutti i modelli psicologici implicati nel problem solving, così come le principali cause (neuropsicologiche, cognitive, psicopedagogiche) di possibili disturbi specifici di apprendimento. Le prove prevedono quattro problemi per ogni classe (tre per la terza elementare).Il punteggio che si ricava, confrontato con i dati normativi, permette di ottenere un profilo che evidenzia due componenti: quelle sufficientemente acquisite e quelle che invece necessitano di ulteriore istruzione o di recupero specifico.

SPM. Test delle abilità di soluzione dei problemi matematici.

LUCANGELI, DANIELA;TRESSOLDI, PATRIZIO;CENDRON, MICHELA;
2007

Abstract

Le difficoltà che i bambini incontrano nella soluzione dei problemi matematici possono essere dovute a una molteplicità di fattori, perché questo compito richiede diverse operazioni cognitive. Per l'analisi diagnostica, per scopi educativi e riabilitativi, e dunque per l'intervento mirato alle componenti deficitarie, è ora a disposizione questo strumento specifico di valutazione - il test SPM - che permette di ricavare il profilo individuale delle componenti cognitive dell'abilità di soluzione dei problemi: comprensione, rappresentazione, categorizzazione, pianificazione e valutazione.Questa batteria - rivolta all'analisi delle difficoltà di soluzione di problemi matematici in alunni dalla terza elementare alla terza media - rappresenta la sintesi di un intenso lavoro di validazione psicometrica condotto su un campione di 436 alunni, che ha consentito di indagare tutti i modelli psicologici implicati nel problem solving, così come le principali cause (neuropsicologiche, cognitive, psicopedagogiche) di possibili disturbi specifici di apprendimento. Le prove prevedono quattro problemi per ogni classe (tre per la terza elementare).Il punteggio che si ricava, confrontato con i dati normativi, permette di ottenere un profilo che evidenzia due componenti: quelle sufficientemente acquisite e quelle che invece necessitano di ulteriore istruzione o di recupero specifico.
9788879469333
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/1771791
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact