Che i pittori preferiscano ritrarre i volti di tre quarti è cosa nota. Questa posizione infatti conferisce al viso maggior vividezza, profondità e spessore, grazie ai giochi di luce ed ombra che l’artista è in grado di realizzare. Meno noto è il fatto che, dovendo decidere l’orientamento del viso, se verso destra o verso sinistra, le scelte degli artisti (ma anche dei soggetti che vengono rappresentati) non sono casuali. Se analizzassimo sistematicamente i ritratti conservati nei musei e nelle gallerie di tutta Europa, ci accorgeremmo che nei ritratti i volti tendono prevalentemente a mostrare all’osservatore il loro profilo sinistro. Non solo: ci accorgeremmo anche che questo fenomeno si riduce o scompare del tutto in particolari e ben identificabili circostanze. Questa tendenza sistematica prende il nome di “bias di posiziona mento” ed è una piccola miniera di sorprese.

I segreti della ritrattistica: la direzione dell'arte.

SUITNER, CATERINA
2007

Abstract

Che i pittori preferiscano ritrarre i volti di tre quarti è cosa nota. Questa posizione infatti conferisce al viso maggior vividezza, profondità e spessore, grazie ai giochi di luce ed ombra che l’artista è in grado di realizzare. Meno noto è il fatto che, dovendo decidere l’orientamento del viso, se verso destra o verso sinistra, le scelte degli artisti (ma anche dei soggetti che vengono rappresentati) non sono casuali. Se analizzassimo sistematicamente i ritratti conservati nei musei e nelle gallerie di tutta Europa, ci accorgeremmo che nei ritratti i volti tendono prevalentemente a mostrare all’osservatore il loro profilo sinistro. Non solo: ci accorgeremmo anche che questo fenomeno si riduce o scompare del tutto in particolari e ben identificabili circostanze. Questa tendenza sistematica prende il nome di “bias di posiziona mento” ed è una piccola miniera di sorprese.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/1785145
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact