L’articolo costituisce una prima versione del capitolo sull’Othello del volume di Elena Randi, I primordi della regia. Nei cantieri teatrali di Hugo, Vigny, Dumas. In particolare, vi si mette in luce la funzione registica detenuta da Vigny, nella specifica situazione anche Dramaturg. Una parte dell’analisi affronta il problema delle fonti alle quali Vigny si è ispirato per la sua traduzione e revisione dell’Othello shakespeariano.

L'"Othello" di Vigny: il traduttore-metteur en scène si fa procuratore dell'autore

RANDI, ELENA
2008

Abstract

L’articolo costituisce una prima versione del capitolo sull’Othello del volume di Elena Randi, I primordi della regia. Nei cantieri teatrali di Hugo, Vigny, Dumas. In particolare, vi si mette in luce la funzione registica detenuta da Vigny, nella specifica situazione anche Dramaturg. Una parte dell’analisi affronta il problema delle fonti alle quali Vigny si è ispirato per la sua traduzione e revisione dell’Othello shakespeariano.
9788874700523
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/2269196
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact