La proposta di educazione infantile avanzata tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento da Rosa Agazzi presenta aspetti che andando oltre le contingenze socio-culturali del momento forniscono ancora oggi importanti spunti di riflessione. Tra questi aspetti, nel presente contributo, si considerano il protagonismo del bambino, che ha in sé le potenzialità per crescere e autoeducarsi in tutte le dimensioni della sua umanità, e l’esperienza della “socievolezza” quale base dell’educazione alla convivenza.

L'attualita' del progetto educativo agazziano

GASPERI, EMMA
2009

Abstract

La proposta di educazione infantile avanzata tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento da Rosa Agazzi presenta aspetti che andando oltre le contingenze socio-culturali del momento forniscono ancora oggi importanti spunti di riflessione. Tra questi aspetti, nel presente contributo, si considerano il protagonismo del bambino, che ha in sé le potenzialità per crescere e autoeducarsi in tutte le dimensioni della sua umanità, e l’esperienza della “socievolezza” quale base dell’educazione alla convivenza.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/2378207
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact