Un'arma a doppio taglio? Sul nesso filosofia-teologia nel "De pace fidei" di Nicolò Cusano