Mito e realtà dell'elaboratore nella didattica