"Le roi s'amuse" e la figura di Blanche: l'amour-passion come prodotto di una fantasia fallace