E' stato verificato, sia in vivo che in vitro, se il FIV nei linfociti infettati determina un'attivazione proliferativa. Il FIV stimola un'intensa proliferazione di cellule linfoidi in coltura in vitro prima dell'effetto citopatico, cosa che si verifica anche in vivo all'inizio della malattia.

IL VIRUS DELL'IMMUNODEFICIENZA FELINA (FIV) STIMOLA LA PROLIFERAZIONE DELLE CELLULE OSPITI

CATELLANI, PAOLO;
1993

Abstract

E' stato verificato, sia in vivo che in vitro, se il FIV nei linfociti infettati determina un'attivazione proliferativa. Il FIV stimola un'intensa proliferazione di cellule linfoidi in coltura in vitro prima dell'effetto citopatico, cosa che si verifica anche in vivo all'inizio della malattia.
Atti della Società italiana delle Scienze veterinarie
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/2508683
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact