I "capitelli" e la società religiosa veneta (In margine ad un recente convegno)