Oltre la notte del pensiero occidentale?