Il testicolo controlaterale nel soggetto criptorchide