La caduta del governo Morsi in Egitto per effetto di un colpo di stato rappresenta una cesura per l'islam politico, che nella cirocstanza ha contrapposto legittimità del consenso nelle urne a quello delle piazza, facendo appello alle democrazia contro la protesta. Un drammatico esito che potrebbe indurre i partitii islamisti i neotradizionalisti a rivedere l'adesione alla via del consenso nella costruzione dello " Stato religioso".

Egitto: legittimità democratica versus legittimità della protesta

GUOLO, RENZO
2013

Abstract

La caduta del governo Morsi in Egitto per effetto di un colpo di stato rappresenta una cesura per l'islam politico, che nella cirocstanza ha contrapposto legittimità del consenso nelle urne a quello delle piazza, facendo appello alle democrazia contro la protesta. Un drammatico esito che potrebbe indurre i partitii islamisti i neotradizionalisti a rivedere l'adesione alla via del consenso nella costruzione dello " Stato religioso".
2013
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/2666317
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact