L’articolo è dedicato al monumento funebre del beato Pacifico, collocato nel transetto destro della basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari a Venezia e commissionato da Scipione Bon attorno al 1437. L’opera, impresa congiunta di Zanino di Pietro e di Nanni di Bartolo, è analizzata dal punto di vista stilistico e tipologico, ed è inoltre posta in relazione alle istanze dell’ordine francescano da un lato, e del suo committente dall’altro.

The Tomb of the Beato Pacifico in the Basilica dei Frari: Personal Devotion or Public Propaganda?

MURAT, ZULEIKA
2014

Abstract

L’articolo è dedicato al monumento funebre del beato Pacifico, collocato nel transetto destro della basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari a Venezia e commissionato da Scipione Bon attorno al 1437. L’opera, impresa congiunta di Zanino di Pietro e di Nanni di Bartolo, è analizzata dal punto di vista stilistico e tipologico, ed è inoltre posta in relazione alle istanze dell’ordine francescano da un lato, e del suo committente dall’altro.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/2814282
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 1
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact