L'articolo si pone l'obiettivo di discutere se e quali implicazioni possono essere dedotte dalla scelta affatto scontata di inserire il dialogo interculturale tra gli strumenti a sostegno del diritto alla pace nella bozza di Dichiarazione sul diritto alla pace delle Nazioni Unite. Dopo aver fornito una riflessione generale sulle esistenti iniziative per la promozione del dialogo interculturale in tutto il mondo e sulla loro relazione con questioni collegate al tema della pace, l'articolo suggerisce che l'introduzione del dialogo interculturale all'interno di tale stumento normativo può fornire (in prospettiva) importanti interstizi sia per lo sviluppo stesso di questo dialogo, sia per il raggiungimento del diritto alla pace. Il principale contributo di questo articolo è quindi quello di aumentare l'interesse sulla relazione recirproca tra dialogo interculturale e diritto alla pace, nell'ottica di fare luce sulle possibili implicazioni operative della bozza di Dichiarazione per la sostenibilità di questo diritto umano universale e per incoraggiare un contributo dal basso al suo sostegno.

On the Relations Between Intercultural Dialogue and the Right to Peace: Some Reflections in the Light of the Draft UN Declaration

DE PERINI, PIETRO
2014

Abstract

L'articolo si pone l'obiettivo di discutere se e quali implicazioni possono essere dedotte dalla scelta affatto scontata di inserire il dialogo interculturale tra gli strumenti a sostegno del diritto alla pace nella bozza di Dichiarazione sul diritto alla pace delle Nazioni Unite. Dopo aver fornito una riflessione generale sulle esistenti iniziative per la promozione del dialogo interculturale in tutto il mondo e sulla loro relazione con questioni collegate al tema della pace, l'articolo suggerisce che l'introduzione del dialogo interculturale all'interno di tale stumento normativo può fornire (in prospettiva) importanti interstizi sia per lo sviluppo stesso di questo dialogo, sia per il raggiungimento del diritto alla pace. Il principale contributo di questo articolo è quindi quello di aumentare l'interesse sulla relazione recirproca tra dialogo interculturale e diritto alla pace, nell'ottica di fare luce sulle possibili implicazioni operative della bozza di Dichiarazione per la sostenibilità di questo diritto umano universale e per incoraggiare un contributo dal basso al suo sostegno.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/2836088
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact