L'articolo esamina le tendenze interpretative della giurisprudenza di merito circa la nullità virtuale, ex art. 1419 primo comma c.c., degli ordini di negoziazione di prodotti finanziari resi dalla clientela non professionale in violazione da parte dell'intermediario delle regole di suitability e delle altre regole di comportamento individuabili dagli artt. 27 e ss. del T.U.F. L'articolo evidenzia come

La presunzione di danno nella violazione di obblighi comportamentali da parte dell'intermediario finanziario tra vincoli di sistema e difetti della disciplina speciale

VOLANTE, RAFFAELE
2010

Abstract

L'articolo esamina le tendenze interpretative della giurisprudenza di merito circa la nullità virtuale, ex art. 1419 primo comma c.c., degli ordini di negoziazione di prodotti finanziari resi dalla clientela non professionale in violazione da parte dell'intermediario delle regole di suitability e delle altre regole di comportamento individuabili dagli artt. 27 e ss. del T.U.F. L'articolo evidenzia come
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/3208178
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact