La trama della prima messinscena di Giselle è interpretata nel presente articolo come una riflessione sulla danza per mezzo di metafore, come una dichiarazione di poetica travestita, in cui il personaggio principale, Albrecht, compie una quête verso il possesso, sia pure temporaneo, dell'Ideale estetico. Tale Ideale sarebbe incarnato da Giselle, figura della fusione armoniosa dello spirituale con il sensuale.

Žizel’ kak skrytoe voploščenie èstetičeskogo ideala

Randi Elena
2017

Abstract

La trama della prima messinscena di Giselle è interpretata nel presente articolo come una riflessione sulla danza per mezzo di metafore, come una dichiarazione di poetica travestita, in cui il personaggio principale, Albrecht, compie una quête verso il possesso, sia pure temporaneo, dell'Ideale estetico. Tale Ideale sarebbe incarnato da Giselle, figura della fusione armoniosa dello spirituale con il sensuale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/3243320
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact