La spugna è la mia anima. Omaggio a Piero Ceccucci