Zootecnia di precisione, la chiave è la gestione dei dati