Dopo una breve presentazione delle "Moralités légendaires" di Jules Laforgue, opera poco conosciuta e di difficile classificazione, viene analizzato il tema dell'attesa in due dei testi che compongono questa raccolta: "Persée et Andromède, ou le plus heureux des trois" e "Pan et la Syrinx, ou l’invention de la flûte à sept tuyaux". Si tratta di due "Moralités" nelle quali il tema dell'attesa appare fondamentale, sotto diversi punti di vista: esso determina lo sviluppo della narrazione, ne rivela il significato, e si accompagna ad una notevole sperimentazione formale, che si può mettere in relazione con la contemporanea elaborazione del "vers libre" da parte di Laforgue. Il contributo si propone dunque innanzitutto di illustrare come si configura il tema dell’attesa in questi due racconti da un punto di vista narrativo e retorico, e come la narrazione si costruisce e si sviluppa intorno ad esso, per poi analizzare il rapporto che si instaura fra il tema dell’attesa e l’evoluzione formale della poesia di Laforgue.

«Pan attend et chante ainsi»: l’attesa come condizione della poesia nelle "Moralités légendaires" di Jules Laforgue

Elena Coppo
2018

Abstract

Dopo una breve presentazione delle "Moralités légendaires" di Jules Laforgue, opera poco conosciuta e di difficile classificazione, viene analizzato il tema dell'attesa in due dei testi che compongono questa raccolta: "Persée et Andromède, ou le plus heureux des trois" e "Pan et la Syrinx, ou l’invention de la flûte à sept tuyaux". Si tratta di due "Moralités" nelle quali il tema dell'attesa appare fondamentale, sotto diversi punti di vista: esso determina lo sviluppo della narrazione, ne rivela il significato, e si accompagna ad una notevole sperimentazione formale, che si può mettere in relazione con la contemporanea elaborazione del "vers libre" da parte di Laforgue. Il contributo si propone dunque innanzitutto di illustrare come si configura il tema dell’attesa in questi due racconti da un punto di vista narrativo e retorico, e come la narrazione si costruisce e si sviluppa intorno ad esso, per poi analizzare il rapporto che si instaura fra il tema dell’attesa e l’evoluzione formale della poesia di Laforgue.
L'attesa. Forme, retorica, interpretazioni. Atti del XLV Convegno Interuniversitario (Bressanone, 7-9 luglio 2017)
88-6058-061-7
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/3283038
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact