Il saggio è dedicato alle tournées degli attori nel secondo Ottocento, nel contesto dei cambiamenti delle politiche di programmazione teatrale e dello sviluppo dei muovi sistemi di trasporto. Vengono profilate le ragioni che inducono gli interpreti ad intraprendere i tour all’estero all’interno e al di là dei confini europei, evidenziando come le trasferte siano occasioni di incontro e confronto teorico e artistico tra i protagonisti della scena dell'epoca..

Les acteurs en tournée: les “voyages artistiques” dans la deuxième moitié du XIXe siècle

Paola Degli Esposti
2020

Abstract

Il saggio è dedicato alle tournées degli attori nel secondo Ottocento, nel contesto dei cambiamenti delle politiche di programmazione teatrale e dello sviluppo dei muovi sistemi di trasporto. Vengono profilate le ragioni che inducono gli interpreti ad intraprendere i tour all’estero all’interno e al di là dei confini europei, evidenziando come le trasferte siano occasioni di incontro e confronto teorico e artistico tra i protagonisti della scena dell'epoca..
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/3363557
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact