Il contributo propone tre prospettive di indagine sul paesaggio nell’opera di Agnès Varda. Nella prima sezione si analizza la creazione di «paesaggi d’autore» in un corpus variegato, in cui fotografie, film, installazioni ritornano a distanza di anni nei medesimi luoghi. Si affronta poi la riflessione sul paesaggio in quanto dispositivo, condotta da Varda attraverso l’esame dei depositi culturali che hanno condensato alcuni paesaggi nel cliché. Ci si sofferma infine sul contributo dei suoi film nel riconoscimento e nella creazione di paesaggi, non solo attraverso il racconto di territori inediti ma anche vere e proprie azioni politiche di aggregazione di comunità.

Tre prospettive sul paesaggio nell'opera di Agnès Varda

Giulia Lavarone
2021

Abstract

Il contributo propone tre prospettive di indagine sul paesaggio nell’opera di Agnès Varda. Nella prima sezione si analizza la creazione di «paesaggi d’autore» in un corpus variegato, in cui fotografie, film, installazioni ritornano a distanza di anni nei medesimi luoghi. Si affronta poi la riflessione sul paesaggio in quanto dispositivo, condotta da Varda attraverso l’esame dei depositi culturali che hanno condensato alcuni paesaggi nel cliché. Ci si sofferma infine sul contributo dei suoi film nel riconoscimento e nella creazione di paesaggi, non solo attraverso il racconto di territori inediti ma anche vere e proprie azioni politiche di aggregazione di comunità.
2021
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Fata Morgana 45 - Lavarone.pdf

accesso aperto

Tipologia: Published (publisher's version)
Licenza: Accesso libero
Dimensione 1.78 MB
Formato Adobe PDF
1.78 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11577/3452280
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact