Marco Martos [Nota, selezione e trad. di Antonella Cancellier]