Al nobile sacerdote in Gesù Cristo, al canonico e primo cantore di Spalato, il signor Dujam Balistrilic, suo padrino, Marko Maluric l'umile dono con cortese rispetto graziosamente offre (Dedicatoria della Judita a Dujam Balistrilic: 22 aprile 1501).