Lavori pubblici urgenti: risponde il funzionario o la pubblica amministrazione?