La carriera artistica del pittore Giovanni Antonio De Pieri (1671-1751) è ripercorsa attraverso le più recenti attribuzioni. Nuove indagini sono proposte a partire dal confronto con i disegni dell'album "Fatiche di me Antonio di Pieri", custodito presso il Museo civico di Vicenza: vero e proprio "liber veritatis" grazie al quale è stato possibile ricondurre - in questa sede - a De Pieri una tela oggi nel convento di San Lorenzo a Vicenza.

Novità sul pittore vicentino Giovanni Antonio De Pieri

Chiara Bombardini
2009

Abstract

La carriera artistica del pittore Giovanni Antonio De Pieri (1671-1751) è ripercorsa attraverso le più recenti attribuzioni. Nuove indagini sono proposte a partire dal confronto con i disegni dell'album "Fatiche di me Antonio di Pieri", custodito presso il Museo civico di Vicenza: vero e proprio "liber veritatis" grazie al quale è stato possibile ricondurre - in questa sede - a De Pieri una tela oggi nel convento di San Lorenzo a Vicenza.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11577/3261691
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact