Immagini restituite dal RAV: una scuola che “RI-produce”