Un caso non comune di idatidosi epatica nel bovino: considerazioni ispettive